fbpx
  • SEZIONI
MAAM_COVER-1

Nome evento: MORELATO tra le righe

Dove: c/o Spazio Hebdomas in Via Tommaso Salvini 5 – 20122 Milano – MM1 Palestro (linea rossa)

Quando: da lunedì 16 aprile a venerdì 20 aprile 2012

Orari: dalle ore 10:00 alle ore 19:00

Cocktail/Inaugurazione: lunedì 16 aprile 2011 dalle ore 15.00 alle 19.00

Descrizione evento:

10 anni, 120 mesi e 3653 giorni…venite a scoprire cosa accadeva quel giorno.

Morelato presenta  in esclusiva  le opere che illustri architetti hanno donato al Museo della Fondazione Aldo Morelato  (MAAM – Museo delle Arti Applicate  nel Mobile ). In esposizione progetti firmati da  P. Navone, F. Novembre, M. De Lucchi, M. Ferreri e altri, tutti raccolti e raccontati in un volume “decennale”.

Descrizione lunga:

La Fondazione Aldo Morelato festeggia nel 2012 i primi dieci anni di attività.

Nel 2002 l’azienda Morelato ha creato la Fondazione Aldo Morelato costituita dai figli di Aldo Morelato, come tributo al suo fondatore, preposta a valorizzare e diffondere la cultura dell’impresa nel territorio. Sede della Fondazione è Villa Dionisi, storica costruzione della pianura veronese risalente al XVIII secolo, riportata alla sua originaria bellezza dopo un lungo intervento di restauro conclusosi nel 2003.

Un decennio caratterizzato da numerose iniziative volte a promuovere la cultura dell’oggetto d’arredo come oggetto d’arte grazie a prestigiose collaborazioni con architetti di fama mondiale. Alcuni dei quali hanno donato opere al MAAM (Museo delle Arti Applicate nel Mobile) come Fabio Novembre, Michele De Lucchi, Paola Navone e molti altri ancora che sono presentate in occasione del Fuori Salone 2012.

Tra le importanti iniziative la Fondazione ha istituito il bando di concorso Il Mobile Significante che, rivolgendosi a giovani studenti e professionisti nel settore del design e delle arti applicate, invita alla realizzazione di elementi d’arredo capaci di veicolare valori e significati.  Per l’edizione 2012 il tema proposto è: i luoghi domestici, gli oggetti d’arredo per gli spazi della convivialità.  Un argomento quanto mai attuale considerando proprio il modificarsi dello spazio domestico in linea con i cambiamenti sociali: nuove categorie di nuclei familiari (padri separati, studenti, badanti, famiglie allargate…), diversi rituali di convivialità e modi di definire il rapporto abitativo tra spazio privato e spazio pubblico. La scadenza di partecipazione è fissata al 15 maggio 2012.

Oltre alle varie attività sostenute negli anni, come mostre temporanee (100 Progetti, Mobili Scultura, etc…), realizzazioni di corsi di formazione, di seminari e conferenze all’interno delle “Giornate Internazionali di studio”, raccolte in ricercate e curate pubblicazioni annuali, la Fondazione ha dato vita anche all’Osservatorio delle Arti Applicate nel Mobile, che svolge studi e ricerche per la valorizzazione del mobile d’arte con lo scopo di divulgare il grande patrimonio produttivo e culturale del mobile italiano e di quello del veronese in particolare.

Un anniversario da festeggiare con un volume dedicato a celebrare le attività svolte dalla Fondazione Aldo Morelato in questi primi dieci anni.

Leave a Comment