fbpx
  • SEZIONI
4. SEGNI DI – arcadia suede adone

Minardi Industries, l’azienda con sede a Lugo di Ravenna sinonimo di eccellenza nella lavorazione di piume e piumini, presenta i modelli della nuova collezione Segni Di: un’ampia gamma di prodotti, dalle trapunte ai guanciali, che va ad affiancarsi ai modelli storici del marchio.

Nella collezione trapunte sarà introdotta Minimal, una Capsule Collection raffinata ed originale, che porterà con sé una ventata di novità, rimanendo sempre fedele ai valori di qualità e benessere che fanno dell’azienda ravennate la numero uno del settore e di tutto il Made in Italy.

I 21 modelli proposti – disponibili in 100% piumino o 80% piumino e 20% piumette – rappresentano un trionfo di tessuti: dal tono su tono al micro disegno – micro righe e micro pois – dai tessuti a rilievo alle stampe animalier – come il serpente o il coccodrillo – dal tessuto destrutturato ‘effetto graffiato e metallico’ al floreale, dal martellato ai classici e romantici damaschi per chi ama la raffinatezza e l’eleganza. Colori e sfumature tendono a riprodurre tonalità naturali – bianco, beige, nocciola, grigio e sabbia – ma non mancano tocchi di colore accesi e vivaci.

Vera novità della stagione la trapunta in lana 90% melange presentata in delicate e naturali varianti cromatiche dal sabbia al grigio: un capolavoro di perfezione e artigianalità definito, come tutte le trapunte Segni Di, dalla straordinaria e inimitabile capacità d’adattamento a tutte le condizioni termiche.

Protagonista per la prossima stagione anche il plaid in 100% piuma proposto in 8 diverse nuance – dalle più miti e naturali ai toni del bordeaux e del lilla – con mano alcantara e grande lavorazione artigianale. Lino misto cotone color ecru, invece, per la collezione Maze e tessuto arricciato in 5 varianti colore molto morbido al tatto per la linea Mayfair.

A completare la proposta Segni Di i piumini ‘tecnici’. Tra questi i best seller Prestige, Auriga e Vivaldi Family. Quest’ultimo è un vero è proprio capolavoro che rispetta le diverse esigenze di calore della coppia permettendo ad ognuno di scegliere la propria dose di calore raddoppiando o dimezzando una porzione di letto. Tre piumini confezionati con asole sul perimetro e uniti da appositi bottoni permettono, infatti, di scegliere la composizione e il peso del proprio piumino: chi desidera grande calore potrà dunque aggiungere al peso Spring che compone la base un Vivaldi Summer solo sul proprio lato.

Un sonno profondo e ristoratore necessita infine di guanciali di alta qualità e perfetta fattura. Segni Di propone una vasta gamma di cuscini da letto per tutte le necessità: dal puro piumino alla fibra anallergica fino al lattice. Ergonomici o con materiale memory che si adatta alle diverse tipologie di compressione, con inserti traspiranti o massaggianti, i guanciali Segni Di sono il perfetto complemento a trapunte e piumini. Tra questi i best seller Adone, Morfeo e Cerva.

Forte del grande successo ottenuto nella scorsa stagione, Minardi Industries ha scelto di ampliare anche l’assortimento di scarpine e stivaletti da casa in puro piumino. La prossima stagione vedrà 6 varianti colore in tinta unita affiancate da un nuovo e originalissimo scozzese nelle taglie S, M, L, XL.

 Per info

www.segnidi.it

A proposito di Minardi Industries
Nata nel 1916 grazie al talento imprenditoriale di Luigi Minardi, Minardi Industries è oggi l’Azienda italiana sinonimo di eccellenza nella lavorazione delle piume e dei piumini. Oltre ad essere titolare della linea sportswear Hetregò, delle linee piume e piumini Segni Di e Minardi e della linea di sacchi a pelo Pekemoe, l’Azienda oggi è un punto di riferimento per l’intero comparto fornendo materia prima alle più importanti aziende del settore nel panorama industriale italiano ed estero. Accanto alla sede principale di Lugo (RA), l’azienda, infatti, conta due stabilimenti produttivi: Italpiume di Cittaducale di Rieti e Minardi 2000 di Pisticci, in Provincia di Matera. Grazie al costante investimento in ricerca e sviluppo, il Gruppo Minardi è in grado di soddisfare importanti settori quali l’industria del salotto e dell’arredamento per arrivare alla confezione dei manufatti imbottiti.

 

Leave a Comment