fbpx
  • SEZIONI
lenovo-yoga-2-pro-ifa-2013

hqdefaultNon passa mese in cui non arriva qualche novità dal mondo Hi-Tech. Infatti, proprio in questi giorni, LG presenta la sua nuova linea ti Tablet, nel corso il MedPi 2014 di Monaco. La casa coreana punta sull’affidabilità che contraddistingue il marchio e sulle richieste degli utenti. Pare proprio che i consumatori abbiano richiesto in modo sempre più convinto dei dispositivi dotati di schermo più grande, senza che questa caratteristica ne limiti in modo compromettente la loro maneggevolezza. O almeno, questo è ciò che ha dichiarato il numero uno di LG, Sung Hun Han.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche si sa ancora poco, dal momento che la presentazione ufficiale è ancora in corso d’opera. I dati in possesso però sono sufficienti a darci un’idea di ciò che verrà messo in commercio nei prossimi mesi. Stesso discorso per il prezzo, che rimane ancora ignoto, ma che comunque non si discosterà da quello relativo ai modelli già disponibili. Senza considerare che grazie al web è possibile consultare direttamente online le offerte e prezzi di diversi modelli di tablet, ad esempio qui, e trovare così il Tablet al prezzo più vantaggioso.

Ma andiamo a vedere cosa ci propone l’azienda coreana. La nuova gamma si chiamerà LG G Pad Series 2, e potrà contare su ben tre modelli che divergono per dimensioni dello schermo. Il primo, il più maneggevole, ha delle dimensioni piuttosto ridotte, e potrebbe essere paragonato ad uno smartphone. Infatti entra a tutti gli effetti a far parte della categoria dei cosiddetti Phablet, di cui questo modello – 7.0 – sarà una delle punte di diamante. Il secondo modello, con schermo da 8 pollici è l’8.0, leggermente più grande del fratello minore ma comunque estremamente maneggevole. Infine ecco il 10.1, un Tablet di nuova generazione con schermo da dieci pollici.

Tutti e tre i dispositivi elettronici adotteranno come sistema operativo l’ultimo arrivato di casa Android, ovvero Kitkat 4.4. Tra le funzioni presenti è stato già annunciato che sarà disponibile QPair 2.0, il quale consentirà di connettersi via Bluetooth in modo da rispondere alle chiamate in arrivo sul proprio smartphone direttamente tramite Tablet. Una funzione che è stata molto apprezzata dagli utenti, e la scelta di riproporla sulla nuova linea sembra essere proprio quella vincente. In secondo luogo sarà presente anche un’altra applicazione tanto cara ai fedelissimi di casa LG: Knock Code. Quest’ultima permette di impostare un blocco personalizzato che eventualmente può venire rimosso con un semplice doppio click.

Un ultimo dettaglio, ma non per questo degno di minor attenzione riguarda la batteria. Il problema della durata della carica spesso diventa un dramma per gli utilizzatori di Tablet e smartphone, costretti a portare con sé il caricabatterie ovunque si trovino, in modo da non avere brutte sorprese. Stavolta LG promette di stupire tutti, annunciando che le nuove batterie in dotazione saranno di gran lunga più performanti rispetto alle precedenti. In particolar modo il presidente Sung Hun Han ha precisato che i risultati più eclatanti verranno fatti registrare dal Tablet 10.1, che promette di conquistare i favori del grande pubblico, ancora prima della sua uscita ufficiale.

Leave a Comment