fbpx
  • SEZIONI
ph_1

Per chi si occupa di fashion, arredamento e nuove tendenze, ecco un sito sicuramente da conoscere e da tenere d’occhio quotidianamente: www.oluck.it.

Un sito di concorsi innovativo, dove giocare e vincere è facile, gratuito e divertente.

Oluck nasce nel 2011 con l’obiettivo di trasformare e innovare il tradizionale messaggio pubblicitario.

Su www.oluck.it, infatti, al tradizionale volantino o video pubblicitario viene affiancato un sistema di concorsi a premio, che conferisce al sito un forte meccanismo push: non viene più infatti, sottoposto all’utente un messaggio “forzato”, ma questo è portato in maniera semplice e divertente a visionare i messaggi cui può essere maggiormente interessato, in virtù del premio in palio abbinato a quella pubblicità.

Allo stesso modo, l’utente può essere attratto da brand a lui sconosciuti attraverso l’interesse per specifici premi ad essi associati.

La partecipazione al concorso è gratuita, e viene assegnato ogni giorno un certo numero di premi, per mezzo di estrazioni automatiche e certificate.

Il “prezzo” da pagare per giocare, è la visione del messaggio pubblicitario per una manciata di secondi, o la risposta ad un quiz, o ancora il superamento di semplici giochi.

Una delle mission di Oluck è quella di affiancare e sostituire nel medio/lungo periodo i tradizionali metodi di comunicazione (volantini cartacei, cartelloni pubblicitari, ecc.), che rappresentano oggi notevoli costi economici e sociali per le imprese e la comunità.

Basti pensare ai notevoli danni ambientali derivano non solo dalla produzione del materiale in sé (spreco di carta, abbattimento degli alberi.) ma anche dall’inquinamento che questo comporta, sia in fase di produzione che di distribuzione.

Inoltre, ormai da tempo, è all’attenzione  delle grandi società di distribuzione il rapporto efficacia/costo degli attuali volantini, che, allo stato attuale, restituisce un valore assai basso: a conferma di ciò, è sufficiente notare quanti cittadini ormai rifiutano di vedersi la buca delle lettere intasata di carta.

Ma l’attenzione per l’ambiente non deriva solo dal tentativo di cambiare le abitudini dei consumatori al fine di non sprecare materie prime: si manifesta anche nella promozione e nell’attuazione del fenomeno opposto, e cioè la riforestazione.

Ogni utente infatti, scegliendo Oluck, oltre a contribuire ad un metodo pubblicitario sostenibile, vede crescere un proprio albero personale, che, raggiunto il 100%, verrà piantato in Madagascar, grazie al prezioso accordo stipulato con l’associazione non-profit We Forest.

Il prossimo concorso prenderà il via il 4 febbraio e durerà fino al 3 marzo. Si chiamerà “Fioccano regali” e grandi sorprese attendono tutti i partecipanti!

Leave a Comment