• SEZIONI
dim_sum_milano_2

I dumpling sono ravioli cinesi di piccole dimensioni, tradizionalmente mangiati in accompagnamento al tè, durante le festività o nei pranzi importanti con la famiglia.

Diciamo, sulla falsariga dei “tortellini in brodo di cappone” per il Natale dei bolognesi.

Ne esistono tanti tipi diversi ed è quasi impossibile elencarli tutti. I più conosciuti sono preparati con un impasto a base di farina e acqua, il ripieno può essere di carne, pesce o verdure. Anche le cotture sono differenti, la più utilizzata è quella al vapore, ma possono essere anche grigliati, bolliti o fritti.

I dumplings sono un piatto tradizionale e saporito, richiestissimo nei ristoranti anche per la simpatica forma a fagottino, perfetta per una fotografia. Vi sfido a scorrere la vostra bacheca Instagram senza trovare almeno una foto dei saporiti ravioli cinesi!

Ma dove li possiamo assaggiare?

Noi di design-me siamo andati alla ricerca dei locali di Milano dove mangiare i dumplings migliori, ecco cosa abbiamo selezionato per voi:

Huan Oriental Bistrot

Il ristorante Huan si trova nel pieno centro della movida milanese, sui navigli. È un oriental bistrot che ha fatto della filosofia fusion il suo punto forte, e la sua cucina lo rappresenta perfettamente.

Ogni dumpling infatti è creato unendo sapori e tradizione della cucina orientale agli ingredienti e allo stile della cucina italiana, per un’esperienza di gusto indimenticabile.

I ravioli di Huan Oriental Bistrot accompagnano perfettamente un aperitivo tra amici, un cocktail dopo cena e sono gli starter ideali per una cena in pieno stile fusion.

Noi di design-me consigliamo come must eat dell’oriental bistrot i ravioli ripieni di merluzzo, maialino e castagne d’acqua, aromatizzati con scorza e salsa d’arance. Le castagne d’acqua sono una pietanza tipica orientale, con un sapore molto simile a quello del mais.

Perfetti in questa fredda stagione invernale, se passate da Huan dovete assolutamente provarli!

Ravioleria Sarpi

Ravioleria Sarpi, nella suggestiva atmosfera orientale di Chinatown, è un chioschetto esclusivamente take away.

Frequentatissimo sia a pranzo che a cena, si riconosce subito dalla lunga fila di persone in attesa per ordinare. Facile spiegare il motivo: per soli 3 euro ci troviamo davanti una ricca porzione di ravioli cinesi conditi con salsa di soia in tre differenti versioni: di maiale (con verza, di manzo con curcuma, zenzero, porro e rapa bianca) e vegetariana (con spinaci, carota, verza, sedano, erba cipollina, zenzero, tofu e spaghetti di soia).

I sapori dei dumpling di Ravioleria Sarpi provengono da paesi lontani, ma la qualità degli ingredienti è tutta italiana: ogni prodotto utilizzato in cucina proviene infatti dall’azienda agricola Cascine Orsine, che da anni pratica l’agricoltura biodinamica.

Non dimentichiamo la chicca di Ravioleria Sarpi: è possibile anche acquistare i dumpling per cucinarli a casa vostra, semplicemente bollendoli in acqua!

Dim Sum

Come potevamo concludere la nostra guida ai migliori dumpling senza parlare del ristorante che ne porta il nome?

Dim Sum, in via Bixio, è uno dei posti migliori dove gustare dei perfetti ravioli cinesi.

In questo ristorante la tradizione si unisce all’eleganza, i dumplings sono serviti nei tradizionali cestini di bambù e accompagnati non dal tè, ma da una coppa di champagne.

A Dim Sum la scelta dei dumplings è illimitata. Nel menù troviamo diversi tipi di raviolo, ad esempio i classici jiaozi, ravioli spessi a forma di corno, o gli shao mai, ravioli aperti a forma di fiore.

Anche gli ingredienti sono tanti e combinati in ogni modo, troviamo ravioli al pollo e latte di cocco, ravioli con astice e granchio, anatra e asparagi, c’è l’imbarazzo della scelta!

Ogni raviolo è ripieno di prodotti selezionati e di alta qualità, provenienti sia dalla cucina occidentale che da quella orientale, combinati tra loro per creare dei perfetti dumpling gourmet.

 

Leave a Comment

Iscriviti alla newsletter