fbpx
  • SEZIONI
pavimento-cotto-600×338
La scelta del pavimento in cotto sbarca anche nell’arredamento moderno. Chi infatti preferisce un ambiente più rustico e country, come quello delle ville in campagna più diffuse, ha la possibilità di sostituire il pavimento del proprio appartamento con i mattoni in cotto. Questa opzione rende l’ambiente caloroso e accogliente e viene spesso accompagnato da mobili e complementi in legno, pietra e ferro battuto.
L’abbinamento del mobilio non dipende strettamente dallo stile rustico del pavimento in cotto, ma anzi si presta a gusti più eterogenei di quanto si possa pensare.
Se si preferisce un taglio più elegante, è convenevole optare per arredi e pareti chiari, abbinati a divani in tessuto, tavoli in vetro con sostegni in ferro battuto e complementi più moderni per il design degli oggetti. Sicuramente per evitare di non valorizzare il pavimento in cotto, che personalizza l’ambiente, si sconsiglia di utilizzare tappeti e tende.
Per mantenere invece una linea rustica si potrebbe facilmente abbinare al pavimento in cotto un camino, mantenendo l’accostamento cromatico con le pareti: particolarmente consigliate le sfumature che rimandano a terre naturali e tonalità di giallo tenui.
Per quanto riguarda i colori è consigliabile l’utilizzo di mobili in legno, tendenzialmente con tonalità scure, e arredamenti che mettano in risalto il cotto con colori caldi come il rosso, l’arancio, ocra. A seconda delle preferenze si può creare un ambiente più o meno soft e accogliente, senza però esagerare con i colori, rischiando un effetto caotico.
È possibile anche abbinare colori più tenui, come i colori pastello, ottenendo effetti di contrasto piacevoli e un design originale.
Vuoi saperne di più sul pavimento in cotto fatto a mano? Visita il sito web di Fornace Bernasconi.

 

Leave a Comment