fbpx
  • SEZIONI
pavimento-resina

Anche se nei negozi e negli spazi espositivi sono la qualità e l’ampiezza dell’assortimento, oltre all’efficienza del servizio, ad essere considerate le priorità a livello gestionale, anche l’occhio vuole la sua parte ed è necessario prestare la giusta attenzione nei confronti di come l’ambiente appare alla clientela.

Una cosa sulla quale assolutamente non si può sorvolare è l’aspetto delle pavimentazioni, che con il passare del tempo possono mostrare evidenti segni di usura. Sono soprattutto le zone di passaggio ad essere le più “a rischio”, ad esempio quelle situate in prossimità dell’ingresso o delle casse, a causa dell’intenso calpestio.

Un punto vendita in cui le pavimentazioni sono trascurate non si presenta certo nel migliore dei modi ai potenziali acquirenti, ma qualcuno a questo punto potrebbe obiettare: “Tutto vero, ma voi lo sapete quanto costa rifare una pavimentazione?”.

Pavimentazione bianca e verde in resina

I costi di demolizione e rifacimento sono elevati, soprattutto per le grandi superfici, ma grazie all’impiego dei pavimenti in resina non sarà più necessario mettere mano al portafogli in modo tanto oneroso.

Le pavimentazioni in resina presentano infatti il vantaggio di poter essere stese al di sopra del pavimento già presente, a patto che quest’ultimo non presenti rotture o crepe ma sia al contrario perfettamente integro.

Ed ecco realizzata in men che non si dica una nuova superficie calpestabile, liscia ed omogenea e personalizzata con il colore e con eventuali inserti grafici. Lo showroom cambierà volto e gli avventori non potranno che apprezzare la novità!

Leave a Comment