fbpx
  • SEZIONI
reebok_classic

Reebok Classic svela il nuovo capitolo della campagna di marketing Spring/Summer 2014 e rende omaggio alle subculture urbane più attuali e autentiche, che prendono spunto dalla moda e dall’ heritage 90’s. Per farlo, il brand celebra uno dei suoi modelli più iconici: the PUMP.

Da sempre Reebok sostiene che l’energia collettiva di una community sia incredibilmente potente. Reebok Classic è un brand fashion e lifestyle, con un’importante storia nel mondo del fitness. Per questo il suo obiettivo è di attivare e riunire le persone che vivono con passione e condividono interessi comuni; persone che non hanno paura di essere originali e di mettersi in gioco.

La campagna celebra le subculture che si rifanno agli anni in cui il prodotto è stato lanciato. Le immagini e le parole esprimono la profonda connessione fra Reebok e i movimenti che nascono e si sviluppano al di fuori della cultura più convenzionale. Il brand rende omaggio alla passione e all’impegno, due elementi fondamentali nello sport e nelle subculture. Il loro motto? You get out what you put in.

Utilizzando i volti e la voce delle subculture contemporanee, Reebok Classic crea una narrazione che diffonde la storia del brand con un linguaggio attuale, alimentata da chi mette davvero in pratica il Live with Fire. Attraverso lo stile, il linguaggio e l’art direction della campagna, si crea un collegamento visivo con gli anni in cui la Pump è diventata un’icona, abbinando ad un prodotto Classic nato 25 anni fa, una cornice moderna e un contesto attuale. Le Pump sono indossate dai membri della @TribeNYC, una crew hip-hop che affonda le sue radici negli anni ’90.

Da metà febbraio è partita una massiccia campagna di comunicazione: vetrine e allestimenti con materiale POP nei principali fashion retailers italiani insieme ad una campagna stampa sulle testate di settore più rilevanti, che troverà sul web continuità e completamento.

Per la stagione SS14, Reebok Classic celebra il 25° anniversario di PUMP, con colorazioni autentiche (le “OGs”) e, allo stesso tempo, nuovi materiali, tessuti ed esecuzioni.

Pump Omni Zone

E’ il 24 novembre 1989, e la Pump arriva sugli scaffali dei negozi, creando una vera rivoluzione. Grazie all’innovativa tecnologia Pump, all’Energy Return System (ERS), all’Hexalite e all’imbottitura a nido d’ape, Reebok riuscì a dare un controllo diretto sul fit and feel delle proprie scarpe. La valvola con il logo e il pallone da basket attirava subito l’attenzione, e il prezzo (170 dollari) conferiva alla scarpa un valore aspirazionale. Dopo lo straordinario successo della Freestyle e il boom dell’aerobica, Reebok decise di re-inventare il brand e prepararlo all’arrivo degli anni ’90.

Per la SS14, la storia delle Pump prende forma con il Pump Omni Zone Tribute Pack, che rende omaggio ai più grandi giocatori di basket che hanno indossato questa scarpa nelle più iconiche città degli USA.  Il Pump Omni Zone Tribute Pack sarà disponibile nei migliori fashion retailers italiani e sul sito www.reebok.com al prezzo di 140 euro.

Pump Omni Lite

E’ il 1991 e il giovane Dee Brown entra nella storia del basket e delle sneakers sfidando Shawn Kemp (che più tardi, a metà anni ’90, indosserà il modello Reebok Kamikaze) nell’NBA Slam Dunk Contest. Inaspettatamente, Dee decide di usare la tecnologia Pump della sua Omni Lite prima di scendere in campo davanti al mondo intero e vincere il match.

Nata come performance basketball sneaker, la Reebok Pump Omni Lite diventa l’accessorio indispensabile per sentirsi vincenti.

Per la SS14 torna in tre colorazioni: white leather, tin grey e navy disponibili nei migliori punti vendita italiani e sul sitowww.reebok.com al prezzo di 120 euro.

Instapump Fury

Lanciata nel 1994 dal Reebok’s Advanced Concepts group, la Instapump Fury è un concentrato di tecnologie Graphlite e Hexalite, combinate all’innovativa tecnologia Instapump. La sneaker sfrutta la semplice forza del CO2 che gonfia in pochi secondi la struttura di camere d’aria, avvolgendo il piede e eliminando la necessità di lacci. Nasce così il design inconfondibile della Instapump Fury, ancora considerata una delle scarpe dal look più innovativo, un modello destinato a non invecchiare mai.

Per festeggiare il suo 20° anniversario, oltre alla re-release della Instapump Fury OG nella colorazione orginale (black, hypergreen, red), è in programma un fitto calendario di release che conta 27 collaborazioni e realizzazioni esclusive firmate dal Reebok Certified Network (network globale di top retailers, selezionati esclusivamente da Reebok Classics per collaborare creativamente a iniziative speciali), che verranno presentate nel corso della stagione Spring/Summer 2014.

La Instapump Fury è disponibile nei migliori fashion retailers italiani e sul sito www.reebok.com  al prezzo di 150 euro.

 

Leave a Comment