fbpx
  • SEZIONI
post_expo_01

post_expo_01All’interno della partnership con Expo Milano 2015, il Gruppo Sanpellegrino organizza tre workshop dedicati a bambini, di età compresa tra 6-12 anni, e alle loro famiglie.

Attività ludico-didattiche, coinvolgenti e mirate a far comprendere loro l’importanza di una corretta idratazione per il benessere dell’organismo, nonché il ruolo dell’acqua negli equilibri del nostro Pianeta e l’indispensabilità di corrette pratiche di riciclo e risparmio energetico nella vita di ognuno di noi.

Ogni workshop ha una durata di circa 45 minuti e viene ripetuto sei volte al giorno per una settimana presso il “Vivaio Scuola”, al terzo piano del Padiglione Italia.

WORKSHOP “LA CORRETTA IDRATAZIONE”

Quando: dal 1 al 7 Giugno

Temi affrontati: importanza dell’acqua per la salute del corpo, il bilancio idrico e i sintomi di un’idratazione non corretta.

Attività previste

Corpi Acquosi

Tutti i giorni beviamo acqua: raramente invece ci fermiamo a pensare alla percentuale del nostro corpo costituita da questa sostanza, ai luoghi in cui si trova e alle funzioni che compie nel corpo umano. Saperlo aiuta a riflettere sull’importanza dell’acqua per la vita: per questo confrontiamo la quantità d’acqua contenuta in un cactus, in un cespo di lattuga e in una balena, quindi quella contenuta nei nostri corpi.

Segui il flusso

L’acqua è importantissima per mantenere idratati i nostri corpi. Ogni giorno assumiamo acqua bevendo e mangiando, ma allo stesso tempo la perdiamo con la sudorazione, la respirazione, l’evaporazione, l’urina e le feci. Per stare bene e mantenerci sani la quantità di acqua immessa nei nostri corpi dovrebbe essere uguale alla quantità persa. Attraverso giochi interattivi e installazioni, i piccoli partecipanti scoprono la percentuale di acqua presente nei nostri organi e come poter mantenere il bilancio idrico sempre in equilibrio.

Durante le attività verrà presentato anche il progetto Hydration@school, un sito web dedicato a studenti, realizzato in collaborazione con Fondazione FEI (Food Education Italia) e parte del programma “Io ci sono“ EXPO.

www.hydrationatschool.it

WORKSHOP “WET”

Quando: dal 3 al 10 Agosto

Temi affrontati: l’acqua sul nostro Pianeta, ciclo dell’acqua, l’importanza di una corretta idratazione, l’uso responsabile dell’acqua nella nostra vita quotidiana.

Attività previste

Pianeta Blu

Un mappamondo gonfiabile spiegherà ai bambini la proporzione tra terra e acqua sulla superficie del Pianeta, descrivendo il ciclo dell’acqua, l’evaporazione, la condensazione e la formazione delle nuvole attraverso divertenti esperimenti.

Un incredibile viaggio

I bambini, in un divertente gioco con i dadi, impersonano una molecola d’acqua e ripercorrono i luoghi del suo viaggio incessante, dai fiumi verso l’oceano, dalle nuvole alla Terra, dagli animali all’uomo.

Segui il flusso

L’acqua è importantissima per mantenere idratati i nostri corpi. Ogni giorno assumiamo acqua bevendo e mangiando, ma allo stesso tempo la perdiamo con la sudorazione, la respirazione, l’evaporazione, l’urina e le feci. Per stare bene e mantenerci sani la quantità di acqua immessa nei nostri corpi dovrebbe essere uguale alla quantità persa. Attraverso giochi interattivi e installazioni i piccoli partecipanti scoprono la percentuale di acqua presente nei nostri organi e come poter mantenere il bilancio idrico sempre in equilibrio.

WORKSHOP “R-GENERATION”

Quando: dal 1 al 8 ottobre

Temi trattati: la raccolta differenziata e il riciclo, il ciclo di vita della plastica PET e le sue caratteristiche, il risparmio delle risorse naturali.

Attività previste

Riciclare fa la differenza

Attraverso un approccio interattivo, i bambini imparano a riconoscere i vari tipi di imballaggi e, in una rivisitazione del gioco dell’oca, a differenziarli nella maniera corretta.

Il ciclo di vita del PET

Attraverso un percorso tattile i partecipanti scoprono il ciclo di vita del PET e quanti oggetti di valore possono essere realizzati riciclando questo materiale, al 100% riciclabile. Infine, imparano come sia possibile risparmiare le risorse naturali utilizzando nei processi produttivi materiali riciclati.

Leave a Comment