fbpx
  • SEZIONI
arredo_minimal-casa

arredo_minimal-casaCon l’arrivo della primavera ogni cosa si rinnova e splende di vita nuova.

La natura, gli animali, i ritmi quotidiani. Tutto assume una nuova forma.

Il cambiamento è il tema centrale di questo periodo, soprattutto per le persone.

Oltre a modificare le abitudini di tutti i giorni infatti, si dedica del tempo a rinnovare l’ambiente circostante.

Ed ecco che si riordina l’armadio, si cambia la biancheria di casa e gli oggetti di arredamento.

Se anche voi pensate che la vostra casa abbia bisogno di aria nuova ed essere più in sintonia con la primavera seguite i nostri consigli di restyling.

Piante e fiori prima di tutto.

Inutile dirlo, dato che la primavera è una stagione che “sboccia”.

Uno dei modi più immediati per rendere la vostra abitazione più allegra è aggiungere delle piante d’appartamento. Fresche, secche o finte dipende dai gusti.

In ogni caso è bene sceglierne una tipologia quanto più possibile colorata.

Piante verdi e fiori di campo, per esempio, sono ottimi per rendere più leggera l’aria di casa.

Per enfatizzare ulteriormente l’effetto primaverile, poi, sarebbe meglio optare per dei fiori profumati. Rose, gardenie e giacinti sono l’ideale a questo scopo.

Per quel che riguarda la loro sistemazione non ci sono regole precise.

Piccoli contenitori disposti in maniera casuale sui mobili, vasi appesi o anfore da sistemare a terra.

Le soluzioni sono molteplici e ben si adattano una all’altra.

Scegliere temi primaverili per l’arredamento.

Anche per quel che riguarda l’arredo degli spazi, è possibile fare qualche modifica.

Innanzitutto pensate alle trame.

Sostituite la tappezzeria, le tovaglie e la biancheria della casa in generale con articoli dai toni pastello e con stampe floreali.

Evitate di utilizzare toni troppo accesi e vitaminici in questo periodo e di mixarli in malo modo.

Rischiereste di appesantire l’atmosfera di casa, senza dare l’idea di leggerezza e nuova vita tipica della primavera.

A questo proposito preferite toni come lavanda, crema, rosa, azzurri e verdi tenui.

Accostate, poi, oggetti e arredi ricchi di dettagli, colorati e romantici.

I complementi d’arredo in stile provenzale, per esempio, si adattano perfettamente al design primaverile.

Porcellane, contenitori e stoviglie sono dettagli che aiutano a creare un ambiente armonico e accogliente.

L’importanza dell’illuminazione.

Un aspetto da non trascurare mai quando si rinnova un ambiente è l’illuminazione.

Scegliendo le luci giuste, infatti, sarete in grado di enfatizzare l’effetto primaverile negli ambienti di casa.

Sistemate quindi, lampade a luce bianca, fredda, avendo cura di distribuirle in modo uniforme per ottenere un risultato armonioso.

Un’illuminazione di questo tipo renderà gli spazi più ampi e freschi.

Se volete osare di più potete aggiungerne qualcuna colorata, ma con moderazione e negli ambienti più intimi. Per esempio la camera da letto.

Cosa ne pensate?

Leave a Comment