fbpx
  • SEZIONI
packaging_birra

Secondo una recente ricerca a cura dell’agenzia Grand View Research, Inc. il mercato globale del packaging in vetro è estremamente ampio e in via di ulteriore diffusione da qui al 2020.

Bottiglie di birra artigianale con bicchiereLe proiezioni parlano infatti di un valore che si attesterà fra cinque anni intorno ai 64.8 miliardi di dollari, cifra record che secondo gli analisti sarà la conseguenza dell’incremento della domanda di cibi e bevande confezionati nel vetro soprattutto in Europa ed Asia.

In più la sempre maggior propensione da parte delle aziende a scegliere packaging di questo materiale, caratterizzato da un’ottima capacità di conservazione, permetterà anche oltre il 2020 di assistere ad ulteriori crescite del settore globale.

Naturalmente non tutte le aziende che producono contenitori in vetro sono uguali: se da una parte infatti sono importanti le caratteristiche “tecniche” del materiale, dall’altra è necessario modellarlo in modo sapiente se si desidera che il suo design invogli il consumatore all’acquisto.

Gli specialisti della divisione packaging Bormioli Rocco vantano una lunga esperienza proprio in questo settore industriale, pertanto il catalogo di contenitori per l’alimentare proposti dalla storica azienda italiana saranno all’altezza anche delle esigenze del cliente più attento alla qualità.

Dai vasetti per le conserve alle bottiglie per le birre artigianali, dalle damigiane per il vino al packaging per la distilleria, e molti altri prodotti firmati Bormioli Rocco sono descritti in modo particolareggiato sul sito web bormioliroccopackaging.com.

Leave a Comment