fbpx
  • SEZIONI
Grassi Pietre_Tetide vasca_106

Design: Debiasi Sandri

Estetica pulita e volumi puri, capaci di evocare intense suggestioni.

Tetide, il cui nome deriva da un oceano primordiale, è la nuova collezione di elementi per il bagno in Pietra di Vicenza, estratta e lavorata da Grassi Pietre, composta da lavabi e vasca circolare caratterizzati da sezioni organiche concave e geometricamente controllate.

Il bacino interno di lavabo e vasca si schiude assottigliandosi gradualmente verso l’alto fino a presentare un bordo superiore estremamente sottile ed esteticamente leggero grazie alle peculiarità della Pietra di Vicenza e alla sua grande lavorabilità.

In Tetide le raffinate forme incontrano la matericità per un effetto contemporaneo e allo stesso tempo ancestrale: bellissima la Pietra di Vicenza, disponibile in differenti nuance, nella cui texture sono visibili i suggestivi fossili degli abitanti di un oceano formatosi milioni di anni fa.

Un’elaborata semplicità che nasconde dettagli tecnico-costruttivi importanti: la vasca circolare, ad esempio, (diametro cm 150) è ottenuta da un unico blocco in pietra scavato con macchine a controllo numerico e successivamente rifinita completamente a mano. I lavabi sono proposti in appoggio, su colonna o nella versione free-standing.

Tetide fa parte di una nuova ampia collezione di elementi per bagno, living, pavimenti e rivestimenti firmati dallo studio Debiasi Sandri dove l’elemento protagonista è la Pietra di Vicenza di Grassi Pietre che con queste nuove linee amplia ulteriormente la sua offerta di prodotto e servizio.

Grassi Pietre

Grassi Pietre dal 1850 si dedica all’estrazione e alla lavorazione della Pietra di Vicenza da cave proprie nei Colli Berici (VI). Grazie alla secolare esperienza, l’azienda esegue lavorazioni su ogni tipologia di marmi e pietre, operando come stone contractor all’interno di progetti complessi che prevedono l’uso di diversi tipi di materiali e rappresentando di fatto un eccellente interlocutore per architetti e progettisti. In ottica di rispetto della materia prima l’azienda propone anche Pietranova, un agglomerato di cemento e scarti di Pietra di Vicenza che oltre ad una resa tecnico-estetica notevole permette un parziale riciclo degli scarti della lavorazione principale e un recupero degli scarti di cava che altrimenti non avrebbero alcun utilizzo.

www.grassipietre.it

Leave a Comment