fbpx
  • SEZIONI
TheAmazingArt

dal 24 febbraio al 9 marzo 2015 le tele realizzate da alcuni dei migliori graffiti writer e street artist internazionali saranno esposte all’EX Fornace, Alzaia Naviglio Pavese 16, a Milano 

THE AMAZING ART verrà inaugurata martedì 24 febbraio alle 19.00

TheAmazingArt

The Amazing Art, la mostra che raccoglie le opere su carta e tela di alcuni tra i migliori graffiti writer street artist internazionali, verrà ospitata all’Ex Fornace, in Alzaia Naviglio Pavese 16, a Milano, dal 24 febbraio al 9 marzo 2015, grazie all’interesse e al prezioso e attivo coinvolgimento del Consiglio comunale di Zona 6 – Milano.

La mostra, nata da un’idea dello street artist italiano di fama internazionale Mr. Wany e realizzata in collaborazione con Silvia Ranzi Communication, sbarcherà a Milano per la prima volta, dopo essere stata, sia nel 2013 sia nel 2014, uno dei punti forti del programma dell’Amazing Day, i tre giorni celebrativi della cultura hip hop organizzati a Locate Triulzi (MI), comune dove risiede l’artista.

The Amazing Art aprirà le porte a un entusiasmante incontro artistico internazionale, dando la possibilità al pubblico di scoprire gli aspetti più intimi di tutte le personalità presenti – writer, tatuatori, illustratori, fumettisti e scultori – che esprimeranno la loro arte su un mezzo più “aulico” come la tela.

L’esposizione si svilupperà lungo due linee.

La prima sarà dedicata ai lavori su carta, realizzati da numerosi e importanti artisti che hanno lavorato per il magazine III Fame dal 1996 ad oggi. Tra questi, oltre ovviamente a Mr. Wany, il tedesco Seak, lo svizzero Dare, il danese Storm e l’italiano Chob.

TheAmazingArt1La seconda vedrà invece esposte le opere su tela di diversi artisti, di diversa natura, ma con un background forte e comune, come: il writer brindisino Hunto, che nel 2007 ha allestito la sua prima personale a Londra; Berst, originario di Hong Kong ma residente in Nuova Zelanda, che ha sviluppato un particolare interesse verso il lettering; 2501, che sceglie l’ambiente urbano per esprimere la sua arte, è padrone del suo tempo e ama l’arte al punto di viverla come un lusso; il writer statunitense Tracy 168, che ha coniato per primo il termine Wild Style, fonte di ispirazione per i giovani artisti; l’artista e grafico spagnolo Kraser, presente a numerose esposizioni d’arte nazionali ed internazionali; il writer tedesco Jeroo, capace di realizzare opere combinando graffiti, comic art e Art Nouveau, realizzate con vernice spray e marker acrilici; il danese Swet, grande influenzatore delle nuove generazioni con i suoi dipinti colorati e vivaci; l’altro danese, writer e artista, Cmp Spin, che si divide tra disegno e scrittura per giornali; il writer torinese Vesod, che ha partecipato e partecipa a numerosi eventi nel settore, sia in Italia sia all’estero; il brindisino Fabrizio Detommaso Loyd, fumettista, illustratore ed insegnante presso la Scuola Internazionale di comics a Roma; e il bresciano Verbo, che ha sviluppato nel tempo una forte passione per i graffiti, writing e aerosolart, raggiungendo una professionalità riconosciuta a livello nazionale.

The Amazing Art verrà inaugurata martedì 24 febbraio alle 19.00 (Ex Fornace, Alzaia Naviglio Pavese 16 – Milano). 

Dal 25 febbraio al 9 marzo potrà essere visitata dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 19.00 dal lunedì al venerdì; dalle 15.00 alle 21.00 il sabato; e dalle 15.00 alle 18.00 la domenica. 

MR. WANY. Andrea Sergio, in arte Mr. Wany, nasce a Brindisi nel 1978. Vincitore di vari contest nazionali ed internazionali, viene considerato uno dei maggiori esponenti della cultura hip hop italiana e del writing mondiale; ha sviluppato progetti per Adidas, Coca-Cola, D&G, Haribo, Timberland, Wolkswagen, Mtv, Mediaset e collaborato con molte altre aziende e brand di alto livello. Dopo due mostre personali di largo successo e numerose collettive internazionali di alto profilo è stato invitato ad esporre alla 54° ed la 55° Biennale di Venezia

www.wanyone.com

Leave a Comment