fbpx
  • SEZIONI
©Serena Celada Fotografo_Vittorio Grassi_festa_26_11_2015(4)

©Serena Celada Fotografo_Vittorio Grassi_festa_26_11_2015(4)Lo scorso 26 novembre, lo studio Vittorio Grassi Architetto & Partners ha festeggiato 10 anni di progetti avveniristici ma allo stesso tempo utili alla comunità, aprendo il suo laboratorio creativo milanese di via Cenisio 73.

Per l’occasione, sono state messe in mostra le maggiori opere dello studio per un racconto diretto e fotografico di un decennio di grandi progetti architettonici nazionali e internazionali.

Nello specifico, il decennale è coinciso con l’implementazione di due importanti opere italiane: il nuovo Palazzetto dello Sport di Lamezia Terme (4.300 posti) caratterizzato da un’avveniristica copertura, e la ristrutturazione dell’Antica Cà Litta di Milano, tra corso di Porta Romana e via Pantano, che ben sintetizza l’incontro tra l’arte della conservazione e la creatività della rilettura e dell’adattabilità degli spazi.

Le due opere riflettono il fil rouge che ha sempre caratterizzato i progetti dello studio Vittorio Grassi& Partner: studio del luogo, del contesto e delle tradizioni in cui il progetto va inserito, con un’attenzione nel conferire allo stesso tempo un servizio alla comunità, senza tralasciare un tocco estetico leggero e luminoso.

A sugellare l’anniversario, uno speciale regalo da parte del fotografo milanese Edoardo Romagnoli, il quale, con l’originale collezione “Metamodels”, ha reinterpretato sei progetti dello studio: Antica Cà Litta, Cittadella Militare della Cecchignola a Roma, Golf Hotel di Madonna di Campiglio, Koà, Kitchen Open Air, Palazzetto dello Sport di Lamezia Terme e Waterfront Flegreo a Pozzuoli.

Le opere sono state presentate in anteprima durante la serata, riscuotendo un grande successo da parte del pubblico presente.

Leave a Comment