fbpx
  • SEZIONI
WhatsApp Image 2020-04-17 at 17.10.56 (1)

Sull’isola di Murano, c’è una fornace recentemente rinnovata, che è la sede della Wave Murano Glass guidata dal Maestro vetraio e capo di produzione Roberto Beltrami. Non si tratta di una fornace come le altre per le quali è famosa l’isola veneziana dal 1295; alla guida di Wave Murano Glass c’è un Maestro che è anche uno studioso di fisica e che proprio grazie a queste conoscenze non solo trova soluzioni nuove ed ecologiche, ma perfeziona le antiche lavorazioni.

Roberto Beltrami, il più giovane maestro soffiatore, porta continua innovazione e modernità ad un’attività che è da sempre sinonimo di antichità e tradizione.

Coglie ogni sfida come una nuova opportunità ed è proprio nell’attualità di questa particolare situazione, a fornace e produzione chiusa, che Roberto Beltrami apre virtualmente le porte della propria fornace per far vivere un’esperienza virtuale, unica e autentica, per continuare a trasmettere la bellezza dell’arte di trasformare la sabbia col fuoco e l’aria nella creazione di esclusive opere d’arte. Un tour nella fornace di Wave Murano Glass con l’obiettivo di scoprire i segreti del vetro soffiato, la continua innovazione nel settore e le antiche tecniche di lavorazione, rivisitate in chiave contemporanea. Il contesto attuale caratterizzato da distanziamento sociale e uso di mascherine ha richiesto una forte capacità di adattamento senza perdere l’ottimismo, la passione e la grande voglia di creare. Soffiare il vetro con la mascherina è la più grande sfida accolta da Wave Murano Glass, sfida che richiede ancora di più concentrazione, attenzione, flessibilità e tanto allenamento. Una nuova modalità, mai sperimentata prima, che presuppone prove per continuare a perfezionare la tecnica, per essere pronti alla ripartenza con determinazione e grinta quando sarà possibile riaprire la fornace e l’attività quotidiana. Attività che si svolgerà con le prestazioni richieste: oltre la distanza sociale tra le persone, la sanificazione degli ambienti e uso di igenizzanti e taniche di acqua e amuchina, posizionate vicino ad ogni postazione di lavoro. In una rinnovata fase creativa dettata dai tempi e dalla modificata quotidianità, Wave Murano Glass ci ricorda che la bellezza e l’arte sono parte della nostra vita. Nonostante le difficoltà bisogna tenere sempre aperta la finestra sul futuro salvaguardando le tradizioni, ma anche guardando avanti e trovando sempre nuovi modi per rimanere proattivi e in linea con le richieste del mercato.

Wave Murano Glass collabora con i più prestigiosi brand nel segmento del luxury e sempre in ottica di innovazione, ha deciso di applicare per i propri clienti i WaveMurano Bond, uno strumento che comprende un voucher spendibile con un valore nominale, a fronte di un prezzo di acquisto con una scontistica applicata dal listino retail. Con i WaveMurano Bond, Wave Murano Glass continua ad essere dalla parte dei clienti e mostra la sua elasticità affinchè azienda e clienti siano tutelati. Bond significa anche legame. Ed è anche su questo che punta l’azienda: al legame di comprovata fiducia con i clienti di lunga data e ai nuovi rapporti che si istaurerà con coloro che verranno a conoscere meglio questa fornace.

Ci vuole coraggio, innovazione, flessibilità e apertura mentale, qualità che non mancano al maestro Roberto Beltrami.

 

Leave a Comment