fbpx
  • SEZIONI
VIVA-2

Twelve e Rosaspinto 

presentano:

“Viva”

Mostra fotografica di Valeria D’Angelo

Mercoledì 27 giugno 2012

ore 19.00

c/o Twelve

Viale Sabotino, 12

Milano

Gli aperitivi artistici curati da Rosaspinto offrono suggestioni poetiche ed impressioni seducenti che coinvolgono ed appagano un pubblico sempre più attento e curioso.

La mostra fotografica Viva di Valeria D’Angelo accompagnerà il ritrovo conviviale tra amici al Twelve con emozioni creative e dirompenti.

Il progetto “Viva”, vuole essere, infatti, l’esortazione quotidiana alla vita, simbolo della ricerca insaziabile del sapere, estasi e stupore al cospetto dell’indecifrabile semplicità della Natura.

L’artista Valeria D’Angelo, attraverso il suo personale obiettivo, plasma in modo effimero e visivo l’esperienza emotiva del trovarsi a vivere a contatto con gli elementi naturali, dopo essere stata circondata per anni dalla scenografia imponente e artificiale di Milano.

Quello che ricerca, scopre e racconta è un mondo di estrema eleganza e bellezza di cui è protagonista e spettatrice incantata.

Le impressioni fotografiche germogliate da questa osservazione scultorea ci avvolgono con cromatismi inaspettati e intonati, scorci onirici e plastici e con una coreografia pittorica delle inquadrature.

La viva Natura non è mai rappresentata come natura morta, ma è sempre in tensione come una forza vibrante in attesa, un attimo sospeso ma pulsante di aspettative.

Ritroviamo nel suo progetto fotografico un omaggio ai dettagli scenografici della Natura e dei suoi elementi più comuni; a noi spettatori il compito di ricercare la chiave di lettura, decodificando forme architettoniche e composizioni grafiche.

E’ una bellezza che rilassa e rallenta il ritmo euforico della vita metropolitana, è un soffio lieve di forme silenziose non congestionate da artifici coreografici.

E’ una bellezza “Viva”.

Valeria d’Angelo, nipote del pittore milanese Alfredo D’Angelo, nasce nel 1973.

Dopo il liceo artistico frequenta il corso di arte, progettazione e tecnica per lo spettacolo e l’industria (indirizzo scenografia), presso Accademia di Comunicazione.

Nel 1995 consegue il diploma di graphic design.

Lavora a Milano tra il 1995 e il 2009 dedicandosi in particolar modo all’immagine coordinata e alla grafica editoriale.

Nel 2009 si trasferisce in un piccolo paese della provincia torinese, dove, pur continuando il lavoro come graphic designer, inizia a sviluppare un personale percorso estetico-stilistico che si esprime attraverso la fotografia e la pittura.

Principale fonte di ispirazione è il contatto diretto con la natura, le sue linee e i suoi colori.

Dj set della serata Deejay WestBanhof (Chemical Attack Project), eclettica nuova leva del panorama milanese, che proporrà un percorso creativo dal rock vibrante dei Led Zeppelin e dei Rolling Stones, crescendo in un’evoluzione virtuosa tra l’indie rock degli Arctic Monkeys e dei Wombats fino ad arrivare all’elettronica dei Justice e dei Soulwax, ogni tanto regalando piccoli cameo, capolavori ricercatissimi tra le piste internazionali e non.

Vernissage Mercoledì 27 Giugno 2012.

In mostra fino a Domenica 8 Luglio 2012

Twelve

Viale Sabotino, 12

Milano

Ufficio Stampa e Direzione Artistica Rosaspinto

Indira Fassioni

Leave a Comment