fbpx
  • SEZIONI
Zampieri_Segni 2018_Havana brown+Metalsatin+All+Rov

In occasione della sua prima partecipazione a LivingKitchen 2019 l’azienda veneziana Zampieri presenta il nuovo progetto cucina Segni, un connubio di raffinato design, cura del dettaglio e suggestivi materiali interpretati dal Rovere Millenium (un legno con 5000 anni di storia) e la pietra Ellen Grey.

Segni è il piacere di cucinare, accogliere, creare, stupire, socializzare…..una cucina caratterizzata da spazi e linee fluidi e dall’accurato abbinamento dei materiali.

Il creativo programma, disegnato da Stefano Cavazzana, si distingue per un design puro esaltato dall’estrema cura artigianale dei dettagli, ed è composto da ampi armadi contenitori, capienti credenze e diverse combinazioni di vani a giorno che possono sostituire o integrare i pensili; da boiserie che evocano le “piattaie” di un tempo e che creano coreografici e utili spazi funzionali e decorativi.

Innumerevoli le soluzioni compositive personalizzabili e due le tipologie di apertura: l’anta, senza maniglia, che si chiude direttamente a filo sul top e il modello denominato Segni UP, in cui il battente mantiene il caratteristico profilo ma si chiude al di sotto del top.

Il programma Segni offre un altissimo grado di personalizzazione grazie ad un’accuratissima selezione di finiture trasversali che comprendono: 15 melaminici, 6 Fenix, 18 laccati opachi, 6 finiture in Rovere Fiammato, 16 programmi Mulitilignum, 4 Metaliquid, 4 Metalsatin, 4 finiture in Rovere con texture Claywood, 6 tipologie di pietre e 7 di gress per le ante.

L’aspetto curatissimo di ogni dettaglio di Segni conferma il savoir faire sartoriale di Zampieri, esaltazione del Made in Italy in una cucina che diventa fulcro della casa e dalla quale si sviluppa anche il living con librerie, boiserie e madie della collezione Segni Living, pensata da Zampieri per ambienti dinamici e contemporanei.

 

Leave a Comment